Coordinate: 39 49' 35.28''N - 9 43' 12.55'' E
DOVE SI TROVA  Nel versante meridionale dell'Ogliastra, nella localit di Marina di Gairo prima della spiaggia di Foxi Manna a Sud.
COME SI RAGGIUNGE Con la S.S. 125 ci si dirige verso Cardedu, si prosegue sulla statale senza entrare in paese, e dopo poche centinaia di metri si trova l'incrocio per Marina di Cardedu segnalato da un cartello; si prosegue su questa strada per 2 km. e si arriva alla spiaggia di Perdepera. Proseguendo per altri 3,4 km. si trova la spiaggia di Coccorrocci, dove sorge l'omonimo campeggio. 

LA SPIAGGIA Lunga circa 4 chilometri con fondale basso per circa 5 metri, la spiaggia di Coccorocci situata alla base del massiccio del Monte Ferru, lungo la costa centro orientale della Sardegna. La spiaggia protetta a nord da punta Capo d'Asta e a sud dal promontorio di Capo Sferracavallo costituita interamente da ciottoli levigati di colori variabili dal grigio, al rosa e al verdastro (dove vivono numerosissime chiocciole marine chiamate, in dialetto sardo is coccorroccius) ed circondata da frastagliate scogliere di porfido rosso che si articolano in numerose piccole insenature. Quella di Coccorocci la spiaggia di ciottoli pi grande della Sardegna. Straordinario il panorama dei monti Ferru e Cartucceddu che incombono sulla costa con rocce e fitte foreste.
SERVIZI Nessuno. Nei dintorni il famoso campeggio di Coccorrocci.
 
 
LE PISCINE NATURALI DI MONTE FERRU
 
Coordinate: 39 43' 20.66" N  9 39' 15.56" E  
 
Sono formate dall'acqua proveniente dal Monte Ferru, dove sgorga la sorgente de Su accu e axina" che alimenta le piscine naturali incastonate nelle rocce di porfido rosso.
Per giungervi necessario lasciare l'autovettura e percorrere a piedi la strada sterrata in discesa per circa 150 m. Giunti al termine della strada si inizia la risalita per circa 600 metri in un sentiero che costeggia il torrente dove si possono ammirare le piscine naturali d'acqua dolce immerse in una natura davvero incontaminata. Questa area di elevatissimo pregio naturalistico ed ambientale, classificata infatti come Sito di Importanza Comunitaria (Progetto BioItaly).
 

Piscine di Coccorrocci