Coordinate:  40° 11′ 4″ N - 9° 29′ 57″ E
DOVE SI TROVA  tra il supramonte di Orgosolo e quello di Urzulei.

COME SI RAGGIUNGE  La più facile via d'accesso alla spettacolare faglia tettonica è quella nei pressi di Urzulei, in località Genna Silana, lungo la strada statale 125 all'altezza del km 183. Da questo punto si prosegue a piedi lungo un sentiero (sentiero Sedda ar Baccas - Gorroppu B-502) che si sviluppa per una lunghezza di 12 chilometri, superando un dislivello di 200 metri, fino a che in circa due/tre ore si arriva all'imbocco della gola, costeggiando le pareti calcaree del Monte Oddeu e fiancheggiando il rio Flumineddu. Una volta terminato il sentiero è consigliabile proseguire fiancheggiando la parete destra del monte che porta all'ingresso della gola.

LA GOLA Gorroppu, considerato il canyon più bello, più profondo e più grande d'Europa, è una profonda spaccatura scavata nel corso dei millenni dalle acque del rio Flumineddu, con pareti di altezza fino a  450 metri. Il fondo della gola è ricoperto da grandi massi levigati e bianchi. Il cammino fra un lato e l'altro della gola può essere effettuato in circa 2 ore in mezzo a grandi massi calcarei. Fra corde picchettate nei massi e sentieri fiancheggiati da grotte, si cammina per circa un chilometro e mezzo, dopodichè il percorso può essere seguito soltanto con un attrezzatura professionale. Da ammirare la fioritura degli oleandri che seguono il corso del Gorroppu. Il periodo consigliato per l'escursione è quello primaverile ed estivo. Da vedere anche la bella Oasi Fanunistica di Sa Portiscra, situata a circa 800 mt. s.l.m. e nella vicinanze della quale è possibile visitare il villaggio nuragico di "Or Murales" che, con circa 100 capanne conservate in buono stato e nascoste nella vegetazione, è uno fra i più grandi e spettacolari della Sardegna. Per la visita si può contattare la Cooperativa Sa Portiscra - tel. 0782-649174.
SERVIZI Si può prenotare una guida rivolgendosi alla Società Gorroppu: Tel. 0782-649282 - Cell. 347-4233650

 

Sedda ar Baccas