Coordinate:   40°10'42.22"N - 9°38'4.22"E

 

DOVE SI TROVA  si trova ai piedi della spiaggia di Cala Sisine, nel territorio di Baunei.
COME SI RAGGIUNGE La grotta è raggiungibile sia via mare o dall'entroterra. E' possibile arrivarci dai porti di Arbatax e Santa Maria Navarrese, con dei barconi che viaggiano ogni giorno durante il periodo estivo. Via terra si arriva a Cala Sisine poi si seguono le indicazioni e si risale la china verso la grotta; il sentiero è segnato dal rosa floreale degli oleandri e dal grigio perla dei ciottoli de "sa codula" (stretta gola incassata). Attraverso un sentiero piano che sale gradatamente, si arriva all'imboccatura in un'ora circa. L'imboccatura si trova a circa 300 m s.l.m.
LA GROTTA Localizzata alle pendici del promontorio roccioso di “Baccu Erettili”, e il canalone di “Baccu Arala” che porta alla suggestiva spiaggia di Cala Sisine. La grotta ha un andamento planimetrico dalla forma a "y" rovesciata, dello sviluppo complessivo di circa 200 metri. Ovunque si notano numerose e bizzarre formazioni colonnari e stalagmitiche a cavolfiore. Nel salone assai ampio, si aprono altri vani con diverse colonne di notevole purezza, dove si possono notare altre eccentriche concrezioni di stalattiti e stalagmiti che riflettono meravigliosamente la luce. La sua suggestiva bellezza ne giustifica il nome “Su Meraculu” che significa appunto il miracolo. L'atrio, attraverso uno stretto corridoio, si collega al vano centrale lungo circa 100 m e mosso da colonne e sculture naturali che incantano per la loro imponenza. Procedendo si trovano altre cavità ipogee, con una sorgente cara ai pastori che, anticamente, vi trovavano ristoro. Le stalattiti e le stalagmiti suscitano straordinari effetti con la luce riflessa dalle stesse superfici su cui si posa: il percorso all'interno della grotta offre un'emozione dietro l'altra. Fra le varie concrezioni se ne segnala una molto particolare che ha la forma di bellissima anfora seminascosta. La cosiddetta Stanza del Tesoro è immersa in tonalità cromatiche rosse e grigie determinate da fenomeni ossidativi, ed è coperta da alte volte innervate da costoloni calcarei trasparenti che sembrano imitare un cielo stellato. I materiali rocciosi calcificati si modellano in forme stupefacenti dando vita ad immagini bizzarre, come quelle che sembrano raffigurare una clessidra ed un ranocchio. All'interno la temperatura media è di 17° con tasso di umidità del 80%.
SERVIZI  Nella vicinanze della grotta non è offerto alcun tipo di servizio. La zona particolarmente selvaggia ed incontaminata rende questo angolo di natura uno dei più interessanti dal punto di vista naturalistico.
La società Grotta Su Meraculu offre la possibilità di effettuare escursioni speleologiche alla Grotta Su Meraculu e passeggiate naturalistiche lungo il sentiero che porta alla grotta.  Tel.0782.615559 - 339.5268954
ESCURSIONI: Prezzo solo ingresso €10,00 a persona - Prezzo escursione in fuoristrada con partenza dal Golgo €20,00 a persona (minimo 6 persone) - Prezzo escursione in fuoristrada con partenza dal Golgo e pranzo tipico €35,00 a persona (minimo 10 persone).